Finanza

Ristori anche ai piani di risanamento in corso

di Bruno Barile

I soggetti che hanno in corso un piano attestato di risanamento, ai sensi dell’articolo 67 della legge fallimentare non sono esclusi dal beneficio dei ristori. Con la positiva risposta fornita in commissione Finanze e Tesoro dal sottosegretario al Mef Maria Cecilia Guerra all’interrogazione 3-02239, presentata dal senatore Marco Perosino (Forza Italia), è stata superata l’incertezza sulla spettanza dei “ristori” ai soggetti che alla data del 31 dicembre 2019 avevano in corso un piano attestato di...