Contabilità

Al Pm l’ultima parola sull’insolvenza

di Giovanni Negri

La procedura di allerta può finire davanti al pubblico ministero. Questa la previsione della bozza del decreto legislativo sulla parte di riforma che riguarda l’emersione tempestiva della crisi allo studio della commissione Rordorf. A fare la segnalazione al Pm sarà l’organismo di composizione della crisi, nella persona del referente. Infatti, se dopo l’audizione del debitore, o in caso di sua mancata risposta alla convocazione, o ancora in caso di esito negativo delle trattative nel termine assegnato...