Controlli e liti

Apocalittici e ottimisti, il match vero è a febbraio

di Salvatore Padula

Tutto bene. Anzi, tutto male. Quasi fosse un'arrampicata da Gran Premio della Montagna ai tempi di Coppi contro Bartali, il traguardo intermedio dei primi 20 giorni di fattura elettronica obbligatoria vede ancora un testa a testa nervoso tra i sostenitori dello scenario apocalittico e gli ottimisti del «filerà tutto liscio». Un'impervia salita o una discesa, al più un confortevole falsopiano. Sappiamo bene che la sfida tra i due schieramenti rivali va ben oltre le criticità tecniche riscontrate in...