Contabilità

Azioni «riscattande» non a prezzo corrente

di Angelo Busani

Azioni «riscattande» e «a tempo»: le nuove massime dei notai di Firenze “omologano” questi frutti della feconda fantasia operativa dei professionisti del diritto societario, privi di esplicita regolamentazione nella legge, che sono il risultato di una elaborazione resa possibile in quanto la legge concede amplissimi spazi di autonomia statutaria, che i più abili sfruttano per soddisfare esigenze e bisogni e cogliere opportunità del caso concreto.

Se, dunque, la legge si occupa delle azioni riscattabili...