Imposte

Bollo sprint sulla e-fattura ma restano i nodi su solidarietà e cessioni all’estero

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Le nuove modalità d’assolvimento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche, il cui ammontare è determinato direttamente dalle Entrate, semplificano la vita dei contribuenti, assicurando benefici effetti per l’Erario che incasserà il tributo il 20 del mese successivo a ciascun trimestre solare, anziché entro 120 giorni dalla fine dell’esercizio (termine che resta valido per gli altri atti, documenti e registri informatici utilizzati durante l’anno).

Bollo per le e-fatture

Per le fatture...