Controlli e liti

Chiusura delle liti, si detrae il ruolo rottamato

di Luigi Lovecchio

Ai fini della determinazione del costo della definizione delle liti pendenti si scomputano per intero gli importi derivanti dalla rottamazione delle cartelle, con eccezione degli interessi di dilazione e delle somme di competenza dell’agente della riscossione. Tanto, anche se in effetti il contribuente non provveda al pagamento degli stessi e dunque decada dalla rottamazione suddetta. La circolare n. 22 dell’agenzia delle Entrate ha preso in esame la questione critica dei rapporti tra le due procedure...