Esperto RispondeImposte

Con l’uscita dai forfettari il bonus del 50% si può utilizzare dalla rata successiva

di Alfredo Calvano

La domanda

Un contribuente nel 2016 in regime forfettario ha sostenuto delle spese per ristrutturazione non beneficiando delle detrazioni. Non avendo altri redditi Irpef, nel 2017 viene assunto. Può recuperare la seconda rata delle detrazioni per ristrutturazione?

La risposta è affermativa. Nell’evenienza in cui non venga ordinariamente fruita in detrazione la prima delle previste dieci rate relative alle spese di ristrutturazione, l’interessato può continuare a detrarre gli importi delle rate ad essa successive. In proposito, non è in via di principio e in alcun caso preclusiva la circostanza che il contribuente per qualsiasi ragione non esponga per uno o più periodi d’imposta nella relativa dichiarazione la prevista quota decennale, la quale potrà essere...