Imposte

Con la sanatoria sul bonus ricerca e sviluppo a rischio le somme già versate

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

La sanatoria dei crediti di imposta per ricerca e sviluppo relativa ai provvedimenti impugnati o di prossima impugnazione dinanzi al giudice tributario presenta ancora troppe criticità che, se non risolte, rischiano di rendere non appetibile la procedura. Infatti, oltre a non aver previsto una sospensione dei termini (si veda Il Sole 24 Ore di ieri), non è stata disciplinata la gestione delle somme versate.

A prescindere dalla condivisibilità della interpretazione, secondo le indicazioni fornite dall...