Controlli e liti

Controlli in vista? Bitcoin cade

di Pierangelo Soldavini

Se nel 2017 Bitcoin non poteva fare altro che salire, quest’anno sembra iniziato all’insegna della ritirata delle quotazioni. Così ieri, dopo aver oscillato per giorni attorno a quota 10mila dollari, la criptovaluta ha rotto al ribasso tale soglia arrivando fino a ridosso di 8mila dollari, finendo poi la giornata attorno a 8.700. Una flessione senza motivi specifici, così come appariva ingiustificato un rialzo eccessivo e troppo rapido come quello degli ultimi mesi.

A fare paura in complesso è la ...