Imposte

Da domani fino al 7 maggio invio della Cu con sanzioni light

di Barbara Massara

Entro oggi le aziende possono correggere le certificazioni uniche già trasmesse entro il 7 marzo, senza incorrere in sanzioni (come dispone l’articolo 4, comma 6-quinquies del Dpr 322/1998, principale fonte normativa della Cu). Per correggere una Cu errata o incompleta già trasmessa è necessario inviare un flusso di annullamento e/o di sostituzione.

Gli invii entro oggi

Nel provvedimento del direttore dell’agenzia delle Entrate del 15 gennaio si legge con chiarezza che i flussi di annullamento...