Professione

Dai fondi formazione condivisa

di Gianni Bocchieri

Con la circolare 1/2018, l’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro (Anpal) ha emanato le linee guida per la gestione delle risorse finanziarie da parte dei Fondi interprofessionali. Le risorse sono costituite dal contributo obbligatorio dello 0,30% della retribuzione di ciascun lavoratore e attribuite ai fondi paritetici interprofessionali per la formazione continua.

I fondi fanno parte della Rete nazionale dei servizi per le politiche del lavoro e promuovono l’effettività dei diritti...