Imposte

Dati Iva, alta tensione sulla proroga

di Giovanni Parente

«È una questione di rispetto nei confronti di una categoria che ha dato e sta dando un contributo importante alla digitalizzazione del fisco e ai risparmi conseguiti dall’amministrazione finanziaria». Una categoria che «ora è bistrattata dalle scelte effettuate a livello legislativo». L’aplomb è quello di sempre ma la delusione è tangibile nelle parole di Massimo Miani, il presidente del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti, a distanza di pochi giri di lancette dall’arrivo del comunicato...