Imposte

Enti non commerciali, l’utilizzo del bene «cambia» la detrazione Iva

di Marco Magrini e Benedetto Santacroce


La variazione della detrazione Iva per effetto dell’utilizzo commerciale del bene è consentita anche per l’ente non commerciale, in questo caso pubblico, nell’ipotesi in cui, al momento dell’acquisto, lo stesso, in qualità di soggetto passivo Iva, non abbia destinato il bene o servizio acquistato a una delle proprie attività commerciali rilevanti Iva e non abbia pertanto immediatamente detratto l’imposta pagata avendo utilizzato lo stesso bene per svolgere funzioni in veste di pubblica autorità (...