Controlli e liti

Esenzioni da ritenute, per negarle si individua il beneficiario dei redditi

di Dario Sencar e Claudio Valz

L’Avvocato generale della Corte di giustizia europea ha presentato le tanto attese conclusioni relative ai sei “casi Danesi” (si veda Il Sole 24 Ore del 5 e 11 ottobre 2017) concernenti possibili forme di abuso delle esenzioni da ritenute in uscita previste dalle Direttive Ue su interessi (4 casi) e dividendi (2 casi).

I temi trattati sono molteplici, connessi tra loro, di grande spessore e con potenziali impatti, se le soluzioni dell’avvocato saranno confermate dalla Corte europea, sulla fiscalità...