Professione

I commercialisti accettano la sfida dell’e-fattura

di Francesca Milano

La e-fattura divide i commercialisti: c’è chi la vede come un passo obbligatorio verso il futuro e chi come un ostacolo per il lavoro quotidiano. «Finora la categoria ha sottovalutato questa opportunità - afferma Andrea Cortellazzo, commercialista di Padova». Secondo Cortellazzo, infatti, il vantaggio principale è quello di aiutare le piccole imprese ad avere flussi finanziari regolari: «Fatture certificate significa anche pagamenti in tempi più rapidi», aggiunge. Il circolo virtuoso arriva dall...