Imposte

I conti italiani di un cittadino estero non provano la stabile organizzazione

di Alessandro Borgoglio

Link utili NT

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Gli elementi costitutivi della stabile organizzazione sono quello materiale e oggettivo della sede fissa di affari e quello dinamico dell’esercizio in tutto o in parte della sua attività. Secondo la Cassazione, dunque, i versamenti sui conti correnti intestati al soggetto non sono abbastanza


Il fatto che un cittadino estero sia titolare di conti correnti presso istituti bancari italiani, e su
di essi abbia ricevuto accreditamenti da parte di operatori italiani del settore di attività nel quale opera la società estera di cui è rappresentante legale, non integra i requisiti richiesti per la sussistenza di una stabile organizzazione. Lo ha stabilito la Cassazione, con la sentenza 32389/2019.
...

L’articolo 162 del Dpr 917/1986 (Tuir) definisce il concetto di “stabile organizzazione” con una sede...