Esperto RispondeImposte

I lavori in economia non danno diritto al bonus mobili

di Marco Zandonà

La domanda

Sto ristrutturando un’abitazione, che probabilmente concederò in comodato a mio figlio, con opere edili che non necessitano di autorizzazioni ed effettuata da me in economia. Andrò però a chiedere le agevolazioni per il recupero edilizio per l’impianto idraulico obsoleto che verrà rifatto e per l’impianto di riscaldamento attuale sostituendolo con una caldaia a condensazione. Chiederò inoltre le agevolazioni per il risparmio energetico con la sostituzione degli infissi esistenti. Chiedo se ho diritto al bonus mobili, sempre nei limiti previsti dall’agevolazione (importo massimo 10mila euro).

Nell’ipotesi di lavori in economia, pur in assenza di precisazioni dell’agenzia delle Entrate, si ritiene che il bonus mobili non sia applicabile. Nell’ipotesi di lavori in economia, cioè eseguiti direttamente dal proprietario, le spese detraibili sono solo quelle per l’acquisto dei materiali sempre a condizione che tali spese siano pagate con bonifico bancario o postale (articolo 16-bis del Testo unico delle imposte sui redditi, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma 67, della legge 30 dicembre 2018, ...