Imposte

Il bonus R&S «salva» gli errori delle imprese

di Andrea Basi e Antonio Tomassini

La circolare 13/E emanata ieri dall’agenzia delle Entrate affronta le modifiche apportate dalla legge di bilancio 2017 al credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo, salvaguardando eventuali errori dei contribuenti nella vigenza della vecchia disciplina e cogliendo l’occasione per fornire interpretazioni su alcuni temi controversi.
Quanto agli eventuali errori commessi dal contribuente in sede di determinazione dell’agevolazione, l’agenzia chiarisce che nell’ipotesi in cui sia stato ...