Professione

Il collaboratore si organizza da solo

di Aldo Bottini

Il Jobs act degli autonomi contiene una modifica all’articolo 409, numero 3, del codice di procedura civile che potrà avere un impatto non trascurabile sull’individuazione del confine tra lavoro autonomo e subordinato.

L’articolo 409 risale al 1973 (riforma del processo del lavoro) e, pur essendo una disposizione di carattere processuale, ha avuto, e ha, importanti riflessi sostanziali. Ha, infatti, dato accesso al rito speciale del lavoro ai rapporti di agenzia nonché ai «rapporti di collaborazione...