Esperto RispondeImposte

Il fotovoltaico sul tetto con lettera alla Asl

di Marco Zandonà

La domanda

Ho acquistato un appartamento di nuovissima costruzione in una palazzina di 6 unità. Il rogito è stato effettuato 2 mesi fa. Se adesso(previa approvazione degli altri condomini) installo un impianto fotovoltaico di potenza superiore a quello già ricompreso per legge nel prezzo d'acquisto, posso sfruttare la detrazione del 50%? Essendo un lavoro in quota (9 mt), la comunicazione alla Asl dovrebbe essere prevista, ma visto che il tetto è di fatto un terrazzo piano col parapetto e non c'è rischio di scivolamenti o cadute, è ugualmente necessaria (faccio presente che l'ufficio tecnico comunale non ha richiesto la “linea di vita”)? Ultima domanda: è necessario l'aggiornamento catastale essendo la potenza dell'impianto pari a 4 kwp? - L.A. MODENA

La risposta è affermativa. Anche le spese inerenti l'installazione dell'impianto fotovoltaico su abitazioni, o il potenziamento e integrazione degli stessi impianti, come nel caso di specie, in quanto interventi di manutenzione straordinaria, sono ammesse alla detrazione del 50%. L'agenzia delle Entrate, con una specifica risoluzione (22 aprile 2013, n.2/E), ha ammesso le spese per gli impianti fotovoltaici tra quelle cui si applica la detrazione del 50%, quali impianti basati sull'impiego di fonti...