Adempimenti

Il regime ordinario di tassazione impone calcoli in parallelo

di Alessandro Germani

Chiariti i profili contabili della branch estera di una società italiana, è utile soffermarci anche su quelli fiscali per avere una panoramica completa della gestione.

Occorre innanzi tutto fare una distinzione di base. Lo schema classico prevede che la SO estera sia assoggettata a imposta nello Stato estero e che poi il suo reddito confluisca in quello della casa madre italiana, attraverso il meccanismo del credito d'imposta estero (articolo 165 del Tuir) che serve a prevenire fenomeni di doppia ...