Imposte

Imprese di allevamento, liquidazioni in bilico

di Gian Paolo Tosoni

Le imprese agricole del settore zootecnico sono in attesa del decreto ministeriale che disponga l’aumento delle percentuali di compensazione Iva per le cessioni di bovini e suini vivi con decorrenza dal 1° gennaio 2017. Infatti il comma 45 dell’articolo 1 della legge di bilancio 2017, proroga per il 2017 l’aumento delle percentuali di compensazione per le cessioni di animali vivi della specie bovina e bufalina fino 7,7%, nonché per le cessioni di suini vivi fino all’8 per cento. La percentuale di...