Professione

Isa, niente stop da Tria ma i commercialisti insistono: sperimentalità

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Il botta e risposta sugli Isa si consuma a distanza tra il ministro Giovanni Tria e i commercialisti. Il titolare dell’Economia ha spento sul nascere ogni possibilità di un avvio soft, come auspicato e richiesto a più riprese sia dai rappresentanti istituzionali del Consiglio nazionale che dai sindacati della categoria. Nel rispondere in Aula alla Camera all’interrogazione presentata da Fratelli d’Italia (primo firmatario Francesco Lollobrigida) e sollecitata dal sindacato Aidc, Tria ha spiegato ...