Imposte

L’eterna spada di Damocle delle clausole di salvaguardia Iva

di Giuseppe Rebecca


È dal 2014 che il Governo italiano propone la clausola di salvaguardia per l’Iva, a copertura di futuri sbilanci delle casse nazionali. Di anno in anno, però, le cose cambiano e invece di vedere la cancellazione definitiva di questa clausola, che di fatto sposta i problemi in avanti, assistiamo alle sue continue modifiche, con differimenti temporali e graduazioni diversificate.

Nella tabella disponibile a questo link sono elencate le previsioni di questa clausola. Come si ha modo di vedere...