Controlli e liti

La rettifica dei ricavi di cessione non può basarsi sul solo valore di mercato

di Alessandro Borgoglio

È illegittimo l’avviso di accertamento con cui il Fisco abbia rettificato i ricavi derivanti da cessioni immobiliari, qualora l’unico elemento probatorio sia costituito dallo scostamento tra i prezzi di vendita dichiarati e i valori Omi; inoltre, se è legittimo l’utilizzo combinato e convergente di valori Omi e importo del mutuo ai fini dell’accertamento, le conclusioni così raggiunte non possono essere automaticamente estese ad altre cessioni immobiliari similari. Lo ha stabilito la Corte di cassazione...