Esperto RispondeAdempimenti

Lavori condominiali, si può correggere il nominativo di chi ha sostenuto le spese

di Marco Zandonà

La domanda


Sono comproprietaria con mia madre vedova e mio fratello (che non abita con noi) della casa di abitazione e sino ad ora mia madre ha indicato nelle dichiarazioni dei redditi il possesso della casa al 100% in quanto coniuge supestite.
Nel 2016 sono stati eseguiti lavori condominiali di riqualificazione energetica, ma l'amministratore erroneamente, ha segnalato all'agenzia delle entrate i miei dati anziché quelli di mia madre che ha sostenuto materialmente la spesa.
Vorrei sapere chi può richiedere la detrazione: mia madre che ha sostenuto le spese, oppure io? Se la dterazione spetta a me devo indicare la mia quota di possesso dell’abitazione nel quadro B del modello 730/2017?
S.A. – Bergamo

L’articolo 2 del decreto del ministero dell’Economia e delle finanze 1 dicembre 2016, n. 296 prevede che ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi da parte dell’agenzia delle Entrate, a partire dai dati relativi al 2016, gli amministratori di condominio trasmettono in via telematica all’agenzia delle Entrate, entro il 28 febbraio di ciascun anno (7 marzo per il 2016), una comunicazione contenente i dati relativi alle spese sostenute nell’anno precedente dal condominio con riferimento...