Contabilità

Le parti «scelgono» la natura personale della prestazione

di Roberto Marinoni

Il nuovo Codice della crisi estende la possibilità per la parte in bonis di sottrarsi al subentro del curatore.

Nel trattare dei rapporti pendenti, vale a dire dei rapporti in cui la prestazione caratteristica, alla data di apertura del concorso, non è stata ancora adempiuta, il Codice della crisi introduce infatti i «contratti di carattere personale». L’articolo 175 contiene due commi:

il primo prevede lo scioglimento automatico del rapporto, allorché la procedura di liquidazione giudiziale sia aperta...