Controlli e liti

Liti pendenti in Cassazione, la sanatoria è subordinata ai modelli

di Paolo Centore

I contribuenti possono restare esclusi dal condono per le liti pendenti in Cassazione. È l'effetto dell'articolo 6, comma 4 del Dl 119/2018, ove si prevede che la definizione agevolata si applica alle controversie «per le quali alla data della presentazione della domanda di cui al comma l il processo non si sia concluso con pronuncia definitiva». In Cassazione, se la vertenza è stata già discussa in pubblica udienza o in Camera di consiglio, il contribuente è, dunque, in attesa del deposito della...