Contabilità

Mini-bond, il fondo non paga il 26%

di Alessandro Germani

Un grosso impulso ai minibond, anche nell’ipotesi in cui non siano quotati, potrebbe derivare dalla risposta ad un interpello presentato da un fondo di private equity, che consente la disapplicazione della ritenuta del 26%, indipendentemente dal tipo di investimento che il fondo effettua fra strumenti di debito e di equity, senza necessità di alcuna prevalenza della componente di debito.

Le Pmi italiane, infatti, hanno incrementato il ricorso al finanziamento mediante questi strumenti, la cui raccolta...