Imposte

Modello Eas ai supplementari con invio entro il 31 ottobre

di Francesco Capogrossi Guarna

Appuntamento al 31 ottobre per l’invio del modello Eas in caso di omessa o tardiva comunicazione dei dati da parte degli enti associativi non commerciali che si avvalgono di agevolazioni fiscali. È ancora possibile, infatti, regolarizzare con la remissione in bonis l’adempimento non eseguito tempestivamente, inviando il modello entro il termine fissato per la trasmissione della prima dichiarazione dei redditi successiva alla scadenza “base” per l’Eas (60 giorni dalla costituzione dell’associazione...