Controlli e liti

Record Ue sull’evasione Iva, l’Italia «perde» 36 miliardi

di Beda Romano

Rimangono molto frequenti in Europa i casi di frode nella raccolta dell’imposta sul valore aggiunto. Il più recente rapporto della Commissione europea, pubblicato ieri, stima che nel 2016 l’Iva andata persa per evasione ed elusione fiscali così come per errori nei calcoli della tassa sia ammontata nell'Unione a 147,1 miliardi di euro. L’Italia continua ad essere ai primi posti in classifica, con un gettito Iva non incassato pari a 35,9 miliardi di euro.

Bruxelles fa notare che in termini assoluti ...