Controlli e liti

Riconoscere il torto non salva dall’addebito

di Giorgio Gavelli e Renato Sebastianelli

Molto spesso la Cassazione (e a volte la stessa Corte costituzionale) sono intervenute per chiarire i principi sottostanti alla condanna alle spese di lite. La soccombenza non è esclusa dalla circostanza che, una volta convenuta in giudizio, la parte sia rimasta contumace o abbia riconosciuto come fondata la pretesa precedentemente non soddisfatta (ordinanza 3038/2016). Il difensore, al momento del passaggio in decisione della causa, deve unire al fascicolo di parte la nota spese, con l’indicazione...