Controlli e liti

Rientro deludente dei capitali italiani

di Alessandro Galimberti

Mentre sullo scacchiere del nero internazionale si svela l’ennesimo capitolo dei “papers”, il governo italiano sta iniziando a tirare le somme (deludenti) del secondo programma di rientro e di emersione volontaria dell’ ”extra” fiscale.

Chiusa formalmente il 2 ottobre scorso, la seconda tappa della voluntary disclosure (la prima fu nell’anno solare 2015) non pare destinata a raggiungere nemmeno lontanamente il target di 1, 6 miliardi di euro ipotizzato nella relazione del provvedimento, tanto che ...