Controlli e liti

Sequestro ad ampio spettro nell’abuso di informazioni

di Alessandro Galimberti

Nelle inchieste su insider trading il sequestro preventivo colpisce legittimamente sia il profitto del reato sia l’”investimento” iniziale funzionale alla commissione dell’illecito. La misura sanzionatoria prescinde in sostanza anche dalla presenza o meno di un profitto derivante dall’utilizzo di informazioni riservate.

La Quinta penale della Cassazione (sentenza 54524/18, depositata ieri) ha esplicitato in una lunga motivazione il contenuto dell’articolo 187-sexies del Tuf circa le conseguenze dell...