Professione

Sì al parere più severo: doppio vincolo di 2/3 per «teste» e per quote

di Angelo Busani

In una Stp per l’esercizio dell’attività di dottore commercialista i 2/3 del capitale sociale devono appartenere a soci professionisti; inoltre, i 2/3 dei soci, considerati “per teste”, devono essere soci professionisti. È quanto deciso dal Tribunale di Treviso con l’ ordinanza n. 3438 del 20 settembre 2018. Si tratta - a quanto si sa - della prima pronuncia in cui si cerca di interpretare l’assai complicato tenore letterale della norma (articolo 10, legge 183/2011) per la quale «il numero dei soci...