Imposte

Tari, rinvio in vista per i Comuni che non hanno ancora deliberato

di Gianni Trovati


on c'è pace per la Iuc, l'imposta «unica» comunale introdotta dalla legge di stabilità del Governo Letta ora alla vigilia dell'ennesima riforma con la nuova manovra. Tramontata la proroga (che era stata preparata ma non è mai stata approvata dal Consiglio dei ministri) chiesta dai Comuni ritardatari nell'invio delle delibere Tasi, a preoccupare oggi un migliaio di sindaci è la componente sui rifiuti, cioè la Tari: e su questo versante la riapertura delle porte è in arrivo.
A confermarlo è il sottosegretario...