Controlli e liti

L’Ocse coinvolge i Paesi in via di sviluppo

di Marco Bellinazzo e Davide Rotondo

Dopo il caso Apple si accelera sul progetto Beps (“Base erosion and profit shifting”) e salgono a 90 i Paesi interessati al giro di vite sull'evasione internazionale.

Il 24 marzo la Procura di Milano ha chiuso le indagini nei confronti del colosso di Cupertino per un presunto omesso versamento Ires di oltre 800 milioni di euro tra il 2008 e il 2013.

L'inchiesta, iniziata nel novembre 2013 con la perquisizione della sede milanese della società, ipotizza che Apple abbia pagato sugli utili dei prodotti...