Adempimenti

Il Cud «conferma» la detassazione

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

Il nuovo modello Cud, reperibile sul sito dell'Agenzia delle entrate, è diventato un vero e proprio contenitore di informazioni, oltre che di dati contabili. Sono, infatti, ben 54 i codici di annotazione che il sostituto di imposta deve utilizzare per permettere la lettura e l'interpretazione della certificazione (per esempio ai fini dell'assistenza fiscale). Quest'anno registriamo l'ingresso di 4 nuovi codici (AC-AZ-CC-CG) a fronte di 2 che, invece, sono stati soppressi (CA-CB). Tra i nuovi spicca...