Adempimenti

ISA/1 - Per la facoltatività dell’invio serve una dote di 800 milioni

di Marco Mobili e Giovanni Parente

La facoltatività degli Isa per il primo anno di applicazione chiesta a gran voce dai commercialisti e altre categorie di professionisti deve superare due (grandi) ostacoli. Il primo è che serve una norma di legge. Il secondo è che occorrono nuove risorse per coprirla. Considerando che la maggiore base imponibile emersa dall’ultimo periodo d’imposta degli studi di settore (il 2017) è 2,1 miliardi, il nuovo Governo dovrebbe recuperare almeno 700-800 milioni per evitare una perdita di gettito. Una cifra...