Professione

I mercati globali chiamano nuovi specialisti

di Valeria Uva

Anche per i giovani professionisti, così come accade per le imprese, guardare all’estero può essere l’antidoto a un mercato dei servizi italiano ancora in fase calante. Sia per chi punta alla scrivania di una grande law firm internazionale sia per chi sceglie di intraprendere, da solo o in studio associato, un percorso di consulenza, legale o fiscale per accompagnare il made in Italy all’estero.

Naturalmente i requisiti e le skill richieste variano a seconda del percorso che si intende intraprendere...