Professione

Ruffini (Entrate): «Giustizia sociale e fisco equo»

di Ivan Cimmarusti

Auguri di buon lavoro dal neodirettore dell’agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini in un momento difficile per l’amministrazione finanziaria

Gli auguri di «buon lavoro» del neo direttore delle Entrate Ernesto Maria Ruffini arrivano ai dipendenti in un momento caldo per l’Agenzia, con i sindacati sul piede di guerra per gli «inadeguati» stanziamenti destinati a rafforzare la struttura con la funzione di gestire le entrare erariali.

Semplificazione, servizi ai cittadini, contrasto all’illegalità e lotta all’evasione fiscale sono i punti su cui si è focalizzata l’attenzione di Ruffini, che ora si trova a dover far coincidere gli obiettivi...