Imposte

I sostituti recuperano con il tax credit il nuovo bonus Irpef ai dipendenti

di Luciano De Vico

Ai nastri di partenza il nuovo trattamento integrativo che da mercoledì 1° luglio manda in pensione il bonus Renzi. L’agenzia delle Entrate con la risoluzione 35/E/2020 del 26 giugno ha istituito i codici tributo necessari ai sostituti d’imposta per compensare il credito che maturano nei confronti dell’erario per aver erogato il nuovo bonus ai propri dipendenti.

L’importo che spetta per i redditi fino a 28mila euro è pari a 600 euro per i mesi da luglio a dicembre 2020 e a 1.200 euro annui a partire...