L'esperto rispondeControlli e liti

La rata da adesione saltata a marzo va versata entro la scadenza della rata successiva

di Rosanna Acierno

La domanda


Un contribuente con sede in provincia di Brescia, a seguito di adesione ad un accertamento, ha chiesto la rateazione dell’imposta accertata. Il pagamento della quinta rata scadeva il 31 marzo 2020, che non è stata pagata per effetto dei differimenti stabiliti con i decreti del Presidente del consiglio dei ministri, a seguito del Covid - 19. Entro quale data va effettuato il pagamento della rata scaduta il 31 marzo 2020 e non pagata?
S.M. – Brescia


Con esclusivo riguardo ai soggetti che, alla data del 21 febbraio 2020, avevano il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nei comuni della Regione Lombardia individuati nell’allegato 1) al decreto del Presidente del consiglio dei ministri del 1° marzo 2020, quali Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia e Terranova dei Passerini, anche le rate da accertamento con adesione scadenti nel periodo compreso tra il 21 febbraio...