Controlli e liti

Sì alla notifica via Pec della cartella non firmata digitalmente

di Giorgio Emanuele Degani e Damiano Peruzza

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

La sentenza 1470/3/2020 della Ctr del Lazio affronta il tema della validità o meno dell’atto della riscossione, privo della sottoscrizione digitale del concessionario, e allegato al messaggio di posta elettronica certificata come documento informatico in formato .pdf

La cartella di pagamento, non firmata digitalmente e notificata via pec al contribuente, è legittima. Questo è il principio di diritto reso dalla Ctr del Lazio con la sentenza 1470/3/2020 (presidente e relatore Block), che ha affrontato il tema della validità o meno dell’atto della riscossione, privo della sottoscrizione digitale del concessionario, e allegato al messaggio di posta elettronica certificata come documento informatico in formato pdf.

Il caso

Il contribuente impugnava innanzi alla...