Imposte

Farmacie, non è tassata l’indennità del Sostegni

di Marcello Tarabusi e Giovanni Trombetta

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

La remunerazione aggiuntiva delle farmacie, prevista dal decreto Sostegni, è esclusa dall’imponibile Iva e non è soggetta né alle imposte sui redditi né all’Irap. Lo afferma l’agenzia delle Entrate nella risposta a interpello 219/2022, che conferma l’interpretazione già avanzata dalle associazioni di categoria (si veda circolare Federfarma 15675/598 del 29 ottobre 2021).

Le somme di cui si discute sono previste, in via sperimentale per gli anni 2021 e 2022, dall’articolo 20, comma 4, del decreto Sostegni...