Imposte

Commercianti fuori dal registro valute virtuali

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Gli operatori commerciali che accettano pagamenti in criptovalute non dovranno iscriversi all’istituenda sezione speciale del registro dei cambia valute dedicata ai prestatori di servizi relativi all’utilizzo di valuta virtuale e i prestatori di servizi di portafoglio digitale. È quanto emerge dalla risposta del ministero dell’Economia all’interrogazione con primo firmatario Davide Zanichelli (M5S). Il «riferimento anche agli operatori commerciali

che accettano valuta virtuale quale corrispettivo ...