Controlli e liti

Al Centro operativo di Pescara la riscossione coattiva verso soggetti esteri con beni in Italia

di Luigi Lovecchio

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Attribuite al Centro operativo di Pescara le competenze per coordinare le attività di cooperazione in materia di riscossione coattiva nei confronti di soggetti non residenti in Italia, con debiti tributari all’estero e in possesso di beni sul territorio nazionale.
Con provvedimento direttoriale dell’agenzia delle Entrate emesso il 30 maggio si è provveduto a completare il quadro organizzativo di riferimento per attuare la Direttiva 24/2010 in materia cooperazione internazionale nella riscossione coattiva...