Imposte

Superbonus, per i lavori «trainati» dei condòmini si allunga la lista dei beneficiari

di Giorgio Gavelli

Lo Speciale Telefisco di mercoledì scorso ha portato ai contribuenti interessati al superbonus alcune certezze in più su alcuni aspetti che da lungo tempo cercavano risposta.

Sotto il profilo soggettivo, è importante la conferma giunta in merito alla possibilità che, all’interno delle varie casistiche possibili, non è necessaria la coincidenza tra colui che sostiene le spese per gli interventi trainanti e colui che paga (e detrae) gli oneri per gli interventi trainati.

Le ipotesi in tal senso sono ...