Imposte

Cedolare secca, entro il 30 giugno versamento del saldo e primo acconto

di Federico Gavioli

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Tra le molte scadenze che caratterizzano il prossimo 30 giugno va ricordata anche quella riguardante il versamento, in unica soluzione o come prima rata, dell’imposta sostitutiva operata nella forma della cedolare secca, a titolo di saldo per l’anno 2021 e di primo acconto per l’anno 2022, senza alcuna maggiorazione.

Scelta facoltativa per il contribuente

La cedolare secca è un regime facoltativo, che si sostanzia nel pagamento di un’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali (per la parte derivante dal reddito dell’immobile). ...