Professione

Circoli, cene e alberghi per fare rete con i clienti: ecco le spese deducibili

di Rosanna Acierno

AdobeStock
AdobeStock

La ricerca di nuovi clienti per i professionisti non passa soltanto dai social. Resistono ancora prassi più convenzionali, sempre per «fare rete». Si tratta in altre parole, del cosiddetto networking che si traduce in spese a favore del potenziale cliente (cene, ad esempio) oppure altri costi, compresi quelli per iscriversi ad associazioni e circoli sportivi o ricreativi (di solito, prestigiosi e selettivi anche nelle quote di iscrizione) che rappresentano un sicuro luogo di incontro per nuovi o ...